Senza titolo

Senza titolo

Senza titolo (2019)
scultura in larice, radica di noce, acero, bois de rose, palissandro brasiliano e pero
(36x27x31 cm)

getta la scure maschera velata
non e’ il ritorno che mi impressiona
ma questo cammino infinito
godere di qualcosa
disperare di tutto e le infinite volte a chiudersi nei dubbi e poi usciti
l’uscio si richiude da dentro
e dentro e’ dappertutto.

[poesia di Stefano Raspini]

 

Resistenza e sostegno.
La direzione delle forze non è mai univoca, ciò che attrae può essere sostenuto.
È questa un’apertura difficile o una chiusura impossibile?

Resistere alle cose opponendosi ad esse finisce quasi sempre con il rafforzarle: lo scontro generato dal contrasto crea un problema che si insinua e si radica.

Considerare le contraddizioni come dei sostegni permette invece di cedere, di lasciarsi andare ad essi: la mancanza di resistenza annulla infine il problema.

[testo di af]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *