Update, Upgrade e Download now! (2011)

La serie dei marmi del 2011 ruota attorno all’idea che quelli che si presentano come miglioramenti siano in realtà sempre discutibili.
Alto e basso, arcaico e moderno, prezioso e fallato, bene e male diventano principi opinabili, soggetti alla sfera di valori in cui li si vuole inserire, spesso alterata da preconcetti che vengono qui messi in discussione.

Update (40x30x2 cm) in marmo di Carrara e ferro e Upgrade (40x30x2cm) in marmo di Carrara, sodalite blu e resina epossidica pongono l’accento sul contrasto tra la modernità del concetto tecnologico di passaggio a uno stadio di sviluppo superiore e l’antichità del materiale, che non a caso è quello usato per le pietre tombali.
La volatilità di parole di solito digitate su una tastiera prende qui la forma dell’incisione che ambisce all’immortalità, mentre gioca con l’idea della morte stessa, vista idealmente come passaggio ad un livello superiore.

 

 

Lo stesso  gioco di rimandi e significati è presente in Download (0,5x10x0,5cm) in marmo Verde Guatemala, foglia d’oro e resina epossidica e in Canc (15x10x1,5 cm) in  marmo Travertino Noce e resina epossidica.

Download, che doveva essere esposto in una chiesa come i due precedenti, suggerisce l’idea della possibilità di scaricare “in locale” un’eternità da realizzarsi in quel Now inciso e dorato che si vorrebbe prezioso e immanente. Spazio e tempo si illudono così di essere realtà significanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *