Cheek to cheek

“Cheek to Cheek” – legno di larice e filo da sutura (150x15x3 cm) – Scultura di Alberto Festi

 

Legno levigato, pelle rugosa
Corteccia scabra, morbide carni
Stessa ferita
Stessa cura per lama o carezza
La salvezza
è un millimetro di scarto
è in quel 
che è perduto
Poiché dove manca qualcosa c’è tutto
quello che manca.

Fragile velo ligneo
Pelle aspra color nocciola
Lo stupore non è in quello che non può essere
ma in quello che inganna facendo credere che sia

[testo di Antonella Fava]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *