Posts Tagged “alberto festi”

Nel laboratorio

Nel laboratorio

L’artista al lavoro non va troppo disturbato, ma visto che siamo riusciti a realizzare qualche scatto di Alberto nel suo laboratorio, ne approfittiamo per raccontavi quello che succede quando lo scultore si mette all’opera. Il lavoro che è ora in fase di realizzazione è la prosecuzione dello studio iniziato con “Out”. A breve presenteremo quest’opera…

Beat it (or treat it?)

Beat it (or treat it?)

(English version below) In questo lavoro Alberto Festi, continuando a esplorare le possibilità che ha il legno di perdere e  prendere forma, affronta il complesso rapporto tra utilità e bellezza. Può un oggetto privato del suo scopo diventare proprio per questo più bello? In questo caso si tratta di un utensile, un arnese che nasce…

Beat it!

Beat it!

  legno di larice e testa di martello (30 x 13 x 3 cm)          

Escapologia

Escapologia

“Escape” – Legno di larice e tasti di computer (125 x 15 x 3,5 cm)   [English version below] La chiave di lettura per quest’opera incredibile ce la dà l’artista stesso, che la definisce una sorta di “poesia tridimensionale”, una forma poetica intermedia tra quella che si esprime attraverso la scultura e quella che usa…

Escape

Escape

  Legno di larice e tasti di computer (125 x 15 x 3,5 cm)   Quando il cielo si solleva lo vedi nulla è tanto importante puoi stare   [testo di Antonella Fava]  

Go Top